In Primo Piano

La salute genere-specifica in ambito penitenziario
L'articolo della dottoressa Elena Rastrelli pubblicato sull'Italian Journal of Gender-Specific Medicine

Large_the italian journal of gender specific medicine n. 4-2016

Un importante contributo alla medicina genere-specifica è senz’altro quello apportato dalla responsabile SIMSPe del network multidisciplinare RoSe, dottoressa Elena Rastrelli, il cui articolo “La salute genere-specifica in ambito penitenziario” è stato pubblicato sul numero 2-2016 della rivista “The Italian Journal of Gender Medicine”.
"L’obiettivo è quello di focalizzare le peculiari caratteristiche di questa popolazione minoritaria p...

Leggi tutto...

In Evidenza

Inaugurato, lo scorso 21 aprile, il nuovo Museo di Sanità Pubblica dell’Istituto Superiore di Sanità
Il Museo, altamente interattivo ed esperienziale, ha sede presso la storica sala del Giardino d’inverno dell’ISS

Normal_img_1554-1

Il Presidente della nostra Società, Luciano Lucanìa, ha partecipato lo scorso 21 aprile alla conclusione delle manifestazioni per l'8...

Leggi tutto...

Minori e giovani adulti autori di reato
A cura di Alfredo De Risio, Paola della Rovere, Chantal Favale, Simona Iacoella

Normal_copertina minori autori di reato

Roma, 03 Aprile 2017 - L’applicazione del DPCM del 1 aprile 2008, in materia di Sanità in ambito penale, impone sempre più un i...

Leggi tutto...

Sezioni Regionali

Italia abruzzo basilicata calabria campania emilia-romagna friuli-venezia-giulia lazio liguria lombardia marche molise piemonte puglia sardegna sicilia toscana trentino-alto-adige umbria valle-d-aosta veneto

Ultimi articoli

Articoli e Commenti

Medici penitenziari, no al tetto di 48 ore settimanali
La Consulta boccia la Puglia

Una norma regionale non può imporre il tetto massimo orario di quarantotto ore settimanali ai medici incaricati definitivi degli istituti penitenziari perché illegittimamente invade l...

Leggi tutto...

Infettivologia

Progetto ENEHIDE
PROGETTO PILOTA DI INFORMAZIONE, EDUCAZIONE E PREVENZIONE PER L’HCV ALL’INTERNO DI UN ISTITUTO DI DETENZIONE

Thumb_logo_eneheide_trasparente Nasce un nuovo progetto pilota dall’unione di intenti di SIMSPe onlus e Associazione EpaC. Il progetto si pone come obiettivo quello di definire e porre in essere un programma pilota di infor...

Leggi tutto...

Infettivologia

Una buona pratica dal Beccaria di Milano
Il ruolo dell’infettivologo nell’Istituto Penale Minorile Cesare Beccaria di Milano

Thumb_istituto beccaria Milano, 31.10.2016 - La presenza dell’infettivologo nell’Istituto Penale Minorile (IPM) Cesare Beccaria di Milano rappresenta una novità istituita dalla ASST Santi Paolo e Carlo ...

Leggi tutto...

Nazionali

Pubblicato il Piano Nazionale AIDS
Focus sull'ambiente penitenziario nel Piano Nazionale AIDS del Ministero della Salute

Thumb_hiv carcere Roma, 12 Gennaio 2017 - Pubblicato il Piano Nazionale AIDS dal Ministero della Salute a cui la nostra Società ha partecipato con la stesura del capitolo 2.3 Detenuti. Appare auspicabile che ...

Leggi tutto...

Lombardia

Audizione di Nessuno Tocchi Caino e del Detenuto Ignoto alla Commissione carceri del Consiglio regionale della Lombardia

Oggi, giovedì 15 dicembre alle ore 16.00, si terrà l'Audizione di Nessuno Tocchi Caino e del Detenuto Ignoto davanti alla Commissione carceri del Consiglio regionale della Lombardia. ...

Leggi tutto...

Lazio

COMPLICE IL SILENZIO
Il nuovo volume di Alfredo De Risio e Roberto Miletto

Thumb_deriso_miletto 20 giugno 2013 - Il fenomeno dei crimini sessuali, esistente da sempre nella nostra come in altre società, tende ad essere percepito, dalla sensibilità contemporanea, come particolarm...

Leggi tutto...

Agorà 2016

La cura della TBC all’inizio del ‘900 al Penitenziario-Ospedale di Pianosa
La Lettura Storica del Dott. Sergio Sabbatani all’AGORA’ 2016

Thumb_figura 4 Bologna, 18 settembre 2016 -  Negli ultimi decenni del XIX secolo, con la crescita industriale e il massivo inurbamento conseguente la tubercolosi rappresentò un vero flagello, specialm...

Leggi tutto...

Congressi

Appropriatezza in carcere. Non l'ultimo dei problemi.
Se ne è parlato all'ISS con la partecipazione della SIMSPe attraverso il contributo del Dott. Starnini

Thumb_img-20160714-wa0000 Roma, 19.07.2016 - Uno dei principi basilari dei servizi sanitari pubblici è quello della corretta allocazione delle risorse. In un contesto di scarsità di finanziamenti come que...

Leggi tutto...

Infettivologia

SIMSPe-Onlus al Congresso ICAR 2016
I contributi dei Soci SIMSPe su infezione da HIV e virus epatitici ai lavori dell'8^ Edizione dell'Evento.

Thumb_icar2 Milano, 17 Giugno 2016 - Nei giorni dal 6 all’ 8 giugno scorso, si è tenuta presso il Polo Universitario Bicocca di Milano l’ottava edizione del Congresso ICAR, che ha ospitato c...

Leggi tutto...

Infettivologia

Infezioni sessualmente trasmesse nelle persone detenute
Importanza di una valutazione clinica e dello screening all’ingresso

Thumb_mst carcere2 Sassari, 13 Giugno 2016 - Le malattie sessualmente trasmesse (MST) sono definite come infezioni locali o sistemiche, acquisite attraverso contatto sessuale (vaginale, anale e/o genitale-orale) o og...

Leggi tutto...

Vedi tutti gli articoli
Rassegna stampa
  • 25/06/2017
    "Riina al 41 bis finché sue condizioni saranno compatibili con carcere" - Adnkronos

    Adnkronos"Riina al 41 bis finché sue condizioni saranno compatibili con carcere"AdnkronosTotò Riina rimarrà in carcere sino a quando le condizioni di salute saranno compatibili col regime carcerario. Lo ha ribadito Franco Roberti, procuratore nazionale Antimafia, nel corso de 'L'intervista' di Maria Latella su Sky tg24. Il boss di Corleone ...

    Vai all'articolo

  • 25/06/2017
    Roberti: “Riina rimarrà in carcere se compatibile con il suo stato di ... - Cronache della Campania

    Cronache della CampaniaRoberti: “Riina rimarrà in carcere se compatibile con il suo stato di ...Cronache della CampaniaIl boss mafioso Totò Riina rimarrà in carcere? “Assolutamente sì fino a quando le condizioni di salute saranno giudicate compatibili con il carcere”. Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, ospite de “L'intervista” di Maria ...altro »

    Vai all'articolo

  • 25/06/2017
    Amnistia e indulto, carceri e detenuti: le ultime news ad oggi 25 ... - ContattoNews.it

    ContattoNews.itAmnistia e indulto, carceri e detenuti: le ultime news ad oggi 25 ...ContattoNews.it... Radicale ricoverata per un malore nella giornata di mercoledì a Roma. In una nota diffusa dal Partito Radicale si legge che è stato riscontrato un netto miglioramento nelle condizioni di salute di Rita Bernardini, ma la l'ex deputata sta comunque ...

    Vai all'articolo

  • 23/06/2017
    Caso Riina, stato di salute e compatibilità carceraria con il 41 bis ... - Altalex

    AltalexCaso Riina, stato di salute e compatibilità carceraria con il 41 bis ...AltalexAggiungevano che le patologie fossero trattabili in ambiente carcerario e che, in considerazione della idoneità della struttura penitenziaria ad apprestare interventi urgenti, lo stato di detenzione nulla aggiungesse alla sofferenza della patologia ...

    Vai all'articolo

  • 22/06/2017
    Detenuto al carcere duro spacca tutto, assolto - Corriere di Viterbo (Registrazione) (Blog)

    Corriere di Viterbo (Registrazione) (Blog)Detenuto al carcere duro spacca tutto, assoltoCorriere di Viterbo (Registrazione) (Blog)Devastò la stanza del reparto di medicina protetta di Belcolle dove era ricoverato da qualche giorno al culmine di uno scatto d'ira. Si tratta di un detenuto meridionale sottoposto al regime del carcere duro (il 41 bis) ma ieri è stato assolto dal ...altro »

    Vai all'articolo

  • 22/06/2017
    Caso Rosboch, lo psichiatra smonta la difesa e De Filippi rischia l ... - Leggo.it

    Leggo.itCaso Rosboch, lo psichiatra smonta la difesa e De Filippi rischia l ...Leggo.itGabriele De Filippi, il ragazzo di 23 anni in carcere per l'omicidio della sua ex professoressa Gloria Rosboch, 49 anni, uccisa lo scorso 13 gennaio 2016, ha parlato nei colloqui in carcere del suo rapporto con la donna, ammettendo di aver capito che ...altro »

    Vai all'articolo

  • 22/06/2017
    Sambenedettese arrestata, era già in carcere per furto. Aveva ... - Riviera Oggi

    Riviera OggiSambenedettese arrestata, era già in carcere per furto. Aveva ...Riviera OggiLa ragazza, I. M., è affetta da HIV ed epatite “C” e residente in Abruzzo da tempo. La donna si trovava già in carcere in quanto l'8 maggio è stata arrestata per un furto in un negozio gestito da cinesi. Aveva sputato in faccia al commesso ...altro »

    Vai all'articolo

  • 22/06/2017
    Mafia, il fratello di Santapaola trasferito da carcere a ospedale. La ... - La Sicilia

    La SiciliaMafia, il fratello di Santapaola trasferito da carcere a ospedale. La ...La SiciliaPALERMO - Il boss ergastolano Antonino Santapaola, 63 anni, fratello del capomafia Benedetto, è stato trasferito il 15 giugno scorso dal carcere di Opera, dove è detenuto in regime di 41 bis, nella quinta divisione di Medicina protetta dell'ospedale ...altro »

    Vai all'articolo

  • 22/06/2017
    Strage di piazza Loggia: Tramonte prova la fuga e viene arrestato ... - Corriere della Sera

    Corriere della SeraStrage di piazza Loggia: Tramonte prova la fuga e viene arrestato ...Corriere della SeraInvece, Maurizio Tramonte sarà l'unico ad andare in carcere per la strage di piazza Loggia. Infiltrato dei Servizi ma per i giudici contestualmente militante in Ordine Nuovo, all'epoca non avrebbe riferito tutto ciò che sapeva per evitare l'attentato ...altro »

    Vai all'articolo

  • 21/06/2017
    Strage Rapido 904, Riina aspetta la sentenza in barella. Il legale ... - Gazzetta di Parma

    Gazzetta di ParmaStrage Rapido 904, Riina aspetta la sentenza in barella. Il legale ...Gazzetta di ParmaIl boss Totò Riina aspetta, in videoconferenza dal carcere di Parma dove è recluso, adagiato in una barella per le sue gravi condizioni di salute, la decisione della Corte di assise di appello di Firenze sul processo per la strage del treno rapido 904 ...altro »

    Vai all'articolo